Teatro della legalità

Sono importanti la conoscenza e l’informazione: conoscere cos’è il bullismo, come è messo in atto il cyberbullismo, quali danni provoca il fenomeno, quali sono i segnali che genitori e insegnanti possono cogliere, quali sono i mezzi e gli strumenti per difendersi, uscire dall’isolamento, aiutare la vittima.

E poi ci sono le emozioni. La rabbia, la paura, la vergogna, la colpa, l’angoscia della vittima.

E poi c’è l’empatia, la capacità di mettersi nei panni della vittima, di sentire e vivere le sue emozioni, per combattere l’isolamento e il silenzio.

E poi ci sono il teatro e la musica, con la loro intensità e il loro potere di emozionarci, coinvolgerci e vivere quello che l’altro vive.